WIDEX BLOG

Steve Lukather, il famoso chitarrista e frontman dei Toto, parla della sua decisione di "cambiare vita" indossando l'apparecchio acustico Widex Moment

12-11-2020
12-11-2020

Steve Lukather, chitarrista, cantante, cantautore, produttore e discografico, suona rock and roll da quando aveva nove anni. “Quando ero giovane, suonavo a volume alto,” ha spiegato di recente. Nel corso degli anni, come molti musicisti, Lukather ha iniziato a soffrire di ipocusia. “Ma ho imparato a conviverci".

Steve Lukather, chitarrista, cantante, cantautore, produttore e discografico, suona rock and roll da quando aveva nove anni. “Quando ero giovane, suonavo a volume alto,” ha spiegato di recente. Nel corso degli anni, come molti musicisti, Lukather ha iniziato a soffrire di ipocusia. “Ma ho imparato a conviverci. Ho indossato protezioni per l’udito per 20 anni, ma la situazione continuava a peggiorare e la vita di tutti i giorni diventava difficile da comprendere. Di notte ascoltavo la TV a tutto volume.”

Qualcosa doveva cambiare. Lukather è un musicista di studio rispettato e premiato, meglio conosciuto come membro fondatore della rock band Toto e ha fatto un lungo tour con la famosa band di Ringo Starr. Ha suonato album di artisti come Boz Scaggs e Michael Jackson. "Questo è uno stile di vita per me quindi il mio udito è importante". Quando Lukather ha mixato il suo ultimo album da solista, in uscita a febbraio, indossava gli apparecchi acustici digitali WIDEX EVOKE. L'esperienza è stata talmente eccezionale che quest'estate è passato ai nuovi rivoluzionari apparecchi acustici WIDEX MOMENT con la tecnologia PureSound. "È stata davvero una cosa che ha cambiato la mia vita".

Il lungo viaggio di Lukather verso l'adozione di apparecchi acustici non è qualcosa di raro, soprattutto tra i musicisti. Secondo il National Institutes of Health's Institute on Deafness and Other Communication Disorders, 28,8 milioni di adulti statunitensi potrebbero avere dei benefici nell’uso di apparecchi acustici. Tuttavia, la maggior parte delle persone con ipocusia aspettano, in media, sette anni prima di provare la tecnologia audioprotesica.

"Lavoravo così tanto, da non aver mai avuto il tempo di occuparmene veramente", ha detto Lukather. "Il mio cervello si è adattato al deficit nel miglior modo possibile". E anche se era abituato a indossare le cuffie in ear quando si esibiva, Lukather non ha usato apparecchi acustici per anni perché li associava a dispositivi grandi e ingombranti che aveva visto indossare ad altre persone.

Dopo che l'amico e chitarrista degli Aerosmith, Brad Whitford, ha mostrato a Lukather i piccoli apparecchi acustici che indossava ("Non me ne sono nemmeno accorto!"), Lukather era pronto a fare il passo successivo e ha scelto, per il suo primo set, il pioniere danese degli apparecchi acustici Widex.

"Improvvisamente ascoltavo dei suoni che non sentivo da 25 anni e il nuovo disco andava alla grande. Ci ho lavorato con un ingegnere di cui mi fido molto, e abbiamo sentito le stesse cose".

Molti apparecchi acustici utilizzano amplificazioni generiche per affrontare la perdita dell'udito. Gli apparecchi acustici WIDEX MOMENT, tuttavia, consentono di effettuare trattamenti acustici personalizzati sfruttando la tecnologia dell'intelligenza artificiale in tempo reale, permettendo all'audioprotesista di adattare le proprie prestazioni in base alle preferenze di chi li indossa. Gli apparecchi acustici MOMENT includono anche un'elaborazione PureSound all'avanguardia per superare il suono artificiale che può risultare quando il suono diretto e amplificato arriva al timpano fuori sincrono.

"Ognuno ha diversi deficit di frequenza uditiva, così il mio audioprotesista ha regolato l'equalizzazione per i miei apparecchi. Ci è voluto un po' di tempo per abituarmi, perché sentivo frequenze che non percepivo da tanto tempo. E so che alcune di esse possono avere un suono artificiale, ma gli apparecchi acustici WIDEX sono molto meglio e posso passare da un'impostazione all'altra a seconda di dove mi trovo e di cosa ho bisogno di sentire".

Gli apparecchi acustici WIDEX MOMENT sono dotati della tecnologia SoundSense Learn per automatizzare il processo di creazione di impostazioni personalizzate basate su una serie di test A-B e di intelligenza artificiale basata su cloud. Gli utenti possono memorizzare le impostazioni come programmi nei loro smartphone e attivarle durante il giorno. Gli studi Widex dimostrano che gli utenti di apparecchi acustici preferiscono le impostazioni personalizzate ottenute attraverso l'intelligenza artificiale e che l'80% consiglierebbe questa funzione.

Lukather spera che la sua esperienza possa aiutare altri musicisti, persone che amano la musica e chiunque altro con problemi di udito.

"Conosco molti ragazzi che sanno di dover usare gli apparecchi acustici, ma hanno paura di provarli. Lo capisco. Ho suonato ad alto volume per mezzo secolo; ho iniziato a sentire l'acufene nel 1986. Sono stato un musicista di studio per circa 25 anni e ho avuto le cuffie in testa 14 ore al giorno, sei giorni alla settimana per avere un feedback. Non è diverso da un pugile che prende un pugno di troppo. Ammetto che avevo bisogno di un apparecchio acustico e che anche altri ragazzi potrebbero averne bisogno. Dovrei esserne sorpreso dopo 50 anni di rock and roll? Non si capisce nemmeno che li indosso".

Lukather ha ragione.

Scopri la storia della sua carriera e guarda il video del suo nuovo singolo "Run to Me", con Ringo Starr, su www.stevelukather.com.

Esplora le nuove tecnologie alla base delle esperienze uditive naturali e personalizzate su www.widex.com, e parla con un professionista dell'udito oggi stesso per decidere se gli apparecchi acustici Widex possono fare la differenza nella tua vita.

 

 

Contattaci

Hai domande o commenti per noi? Non esitare a contattarciContattaci

Scegli Paese/Regione

 

Widex Italia Srl con socio unico

Via Pontina km. 29

00071 Pomezia - Roma

Telefono: +39 06 91 25 291

Fax: +39 06 91 23 993


widex@widexitalia.it


P.IVA 07132731006
R.E.A. Roma 1013577