WIDEX BLOG

Come evitare che le orecchie si otturino durante il viaggio in aereo (e come stapparle dopo il volo)

Alla maggior parte di noi è capitato di avere le orecchie tappate durante il decollo e durante l’atterraggio di un aereo. Come puoi evitare questa fastidiosa sensazione durante il tuo viaggio?

Viaggiare è fantastico, almeno in parte. C’è l’attesa della partenza, le aspettative per la destinazione scelta e momenti meravigliosi (almeno se stai andando in vacanza).

Poi ci sono gli aspetti pratici ed il viaggio, oltre che possibili disagi.

 

Viaggiare in aereo potrebbe essere scomodo per le tue orecchie

Non soltanto a causa del forte ronzio del motore, ma anche perchè spesso durante il volo le orecchie si otturano e questo provoca disagio e talvolta dolore.

Quando un aereo decolla o atterra, la pressione dell’aria nell'ambiente cambia rapidamente e la tromba di Eustachio, che normalmente aiuta a rendere la pressione uniforme, non sempre reagisce abbastanza velocemente.
Il cambio di quota al decollo genera una diminuzione della pressione nell’ambiente, mentre l’aria presente nell’orecchio rimane a una pressione maggiore, per cui spinge sul timpano dall’interno verso l’esterno provocando la tipica sensazione di “tappo all’orecchio”. Viceversa, durante l’atterraggio, l’orecchio non riesce a compensare l’aumento della pressione dando senso di ovattamento.

Per alcuni, questa pressione è fastidiosa. Per altri, è decisamente dolorosa.

Questa condizione dolorosa è chiamata barotrauma, o in altri termini, “mal d’orecchie da aereo”.

 

Scopri come evitare dolore ed orecchie chiuse mentre sei in volo

  1. Porta i tappi per le orecchie

    Non solo ti aiutano a proteggere le orecchie dal rumore forte, ma aiutano anche a gestire gradualmente il cambio di pressione dell’aria esterna e ridurre il dolore.

     

  2. Deglutire, sbadigliare, masticare o succhiare caramelle

    Deglutire, sbadigliare, masticare o succhiare caramelle stimola i muscoli che aprono le trombe di Eustachio e può alleviare la pressione all’interno dell’orecchio.

     

     

  3. Durante il decollo: fai la manovra di Toynbee

    La manovra di Toynbee è una tecnica che aiuta a scaglionare la pressione nelle orecchie. Tieni il naso chiuso mentre bevi qualche sorso d’acqua.

     

     

  4. Durante l’atterraggio: fai la manovra di Valsalva

    La manovra di Valsalva è comunemente usata dai subacquei per liberare le orecchie ostruite ed equalizzare la pressione. Tappa il naso e soffia aria (come quando si soffia il naso) con la bocca chiusa. Se non funziona, riprova.


      

  5. Se stai volando con le orecchie o il naso chiuso

    Se le orecchie e il naso sono otturati a causa di un raffreddore il giorno in cui sei in volo, potresti usare uno spray nasale circa mezz’ora prima del decollo e dell’atterraggio, così da alleviare la pressione. Ricorda di metterlo in una busta di plastica insieme agli altri liquidi o farmaci, che potresti portare con te dopo il controllo di imbarco. 


Se le tue orecchie continuano ad essere otturate dopo il volo

 

Non aspettare! Dopotutto potresti essere in città soltanto per un weekend e vorresti trascorrerlo al meglio vero? Puoi provare ancora una volta la manovra di Valsalva o quella di Toynbee, e se non funzionano ti diamo un ultimo consiglio: prova con il vapore.

Metti dell’acqua bollente in un contenitore e coprilo con un asciugamano. Metti la testa sotto l’asciugamano ed inspira il vapore per aiutare a equalizzare la pressione nell’orecchio. Puoi anche aggiungere qualche goccia di olio di lavanda o di eucalipto per ridurre il dolore.

Le orecchie otturate a causa dell’aereo non sono pericolose, ma se il dolore o l’occlusione perdurano per molto tempo dopo il volo, e non riesci a sturarle, sarebbe opportuno consultare il medico.

 

Ti auguriamo buon viaggio!

Contattaci

Hai domande o commenti per noi? Non esitare a contattarciContattaci

SCEGLI IL PAESE

 

Widex Italia Srl con socio unico

Via Pontina km. 29

00071 Pomezia - Roma

Telefono: +39 06 91 25 291

Fax: +39 06 91 23 993


widex@widexitalia.it


P.IVA 07132731006
R.E.A. Roma 1013577