WIDEX BLOG

5 ragioni per cui dovresti fare un test dell’udito

Fare un test dell’udito potrebbe non essere nella tua lista di cose da fare. Ma se hai anche solo un leggero sospetto di avere un abbassamento dell’udito, non ignorare questa sensazione. È il momento di scoprire come ci senti. Ecco 5 motivi per cui dovresti fare un test.

L’abbassamento dell’udito influisce su ogni aspetto della tua vita

I nostri 5 sensi ci permettono di stare in contatto con il mondo che ci circonda, ci aiutano nel creare relazioni e ci permettono di sviluppare una percezione del mondo. Ciò vuol dire che perdere uno di questi sensi è un’esperienza che può spaventare e che può tendere a farci chiudere in noi stessi.

Lo sapevi?
Il 94% di chi utilizza apparecchi acustici ritiene che l’uso degli apparecchi ha migliorato la loro qualità di vita.

Se stai pensando di avere un calo della sensibilità uditiva, potresti avere la sensazione che la vita stia diventando un po’ meno piacevole. I rapporti con le persone che ami potrebbero risentirne, potresti far fatica a goderti appieno i momenti di socializzazione e anche solo andare in spiaggia potrebbe non essere più la stessa cosa senza la possibilità di sentire lo scroscio delle onde sulla riva. Tutto può sembrarti diverso.

Il calo dell’udito può incidere sulla tua salute e sul tuo benessere

Se hai una perdita uditiva, il tuo cervello ha bisogno di concentrare una quantità maggiore della sua energia per svolgere il semplice compito di sentire. Le conversazioni quotidiane diventano più stancanti dal momento che il tuo cervello lavora di più per cercare di decifrare ciò che viene detto. Questo affaticamento può andare anche ad influire sulla tua capacità di ricordare i dettagli.
Un abbassamento dell’udito non trattato è associato ad un rischio crescente di sviluppare demenza: un recente studio ha dimostrato infatti che tale rischio è cinque volte più alto in persone con ipoacusia  severa non protesizzata.
Perdite uditive non trattate possono portare inoltre a depressione ed a dover più velocemente cominciare a dipendere dagli altri anche per ciò che riguarda semplici attività quotidiane.

Potresti anche non sapere che c’è qualcosa che non va

In media sono necessari 10 anni ad una persona ipoacusica per affrontare il problema.
L’abbassamneto dell’udito solitamente è un processo lento e graduale, per cui potresti pure non accorgerti che sta avvenendo, oppure negare la reale entità del tuo calo.  Solitamente sono la famiglia o gli amici i primi ad incoraggiarti a fare un test. Non importa quanto grave (o no) tu ritenga che il tuo deficit uditivo possa essere, un test può fornirti una risposta definitiva e darti serenità. E dal test puoi dare inizio al tuo viaggio verso un udito migliore.

Fai un esame dell’udito, prima lo fai e prima puoi tornare a sentire

Prima scopri di avere un calo dell’udito, e prima puoi tornare a goderti appieno la vita. Un’indagine fatta su persone che utilizzano apparecchi acustici  ha rivelato che il 71% degli utilizzatori ritiene che avrebbe dovuto acquistare prima i dispositivi, in quanto l’utilizzo degli apparecchi acustici ha migliorato la loro vita sociale, il loro benessere psicofisico e, tra le altre cose, la performance sul lavoro.

L’ipoacusia è sorprendentemente comune

Circa 466 milioni di persone nel mondo hanno una perdita d’udito invalidante. L’Organizzazione Mondiale della Sanità stima che al 2050 più di 900 milioni di persone avrà un abbassamento uditivo.
L’ipoacusia può essere causata da vari fattori: può far parte del normale invecchiamento o può dipendere dall’esposizione per periodi prolungati ad alti livelli di rumore. Alcune persone, invece, nascono già con una sensibilità uditiva ridotta.
Qualunque sia la causa, puoi sempre fare qualcosa. Inizia  facendo un test e mettiti in contatto con un audioprotesista della tua zona.

Contattaci

Hai domande o commenti per noi? Non esitare a contattarciContattaci

SCEGLI IL PAESE

 

Widex Italia Srl con socio unico

Via Pontina km. 29

00071 Pomezia - Roma

Telefono: +39 06 91 25 291

Fax: +39 06 91 23 993


widex@widexitalia.it


P.IVA 07132731006
R.E.A. Roma 1013577