WIDEX BLOG

Effetti della perdita uditiva: 3 motivi per agire sull’ipoacusia

03-05-2019
07-06-2019

Una perdita uditiva non trattata può avere diversi effetti sulla quotidianità come ad esempio la tua vita sociale o la capacità di comprendere cosa stia succedendo intorno a te. Ma potrebbe anche avere effetti sul tuo stato di salute generale. Qui ci sono alcuni buoni consigli su come trattare l’ipoacusia.

#1 Trattare una perdita uditiva significa prendersi cura delle funzioni cerebrali

L’orecchio cattura e trasmette i suoni intorno a noi. Ma è il cervello che elabora i suoni e gli attribuisce senso. 

Quando si soffre di una perdita di udito, il cervello riceve meno impulsi sonori dalle orecchie e “dimentica” cosa dovrebbe fare con il suono.  Quel che accade, quindi, è che le aree del cervello che normalmente sono preposte ad altre funzioni, entrano in gioco, aiutando le aree che normalmente aiutano ad elaborare il suono. Pertanto il cervello cerca essenzialmente di compensare la perdita del senso dell’udito riscrivendo le sue interconnessioni. 

Trattare la tua perdita uditiva con un apparecchio acustico ti aiuterà a mantenere le tue connessione neurali intatte e ridurrà la sensazione di sforzo cognitivo.

#2 Trattare la perdita uditiva può ridurre il rischio di demenza

Secondo uno studio del Dipartimento di Medicina dell’Università di Washington, quando qualcuno soffre di Alzheimer o di demenza senile e contemporaneamente ha una perdita uditiva non trattata, può trovare beneficio indossando gli apparecchi acustici. 

Studiando cento casi di pazienti con Alzheimer, i ricercatori hanno scoperto che l’83% di loro aveva una perdita uditiva. Ma una volta che i pazienti sono stati dotati di apparecchi acustici, il 33% delle persone con perdita uditiva sono state classificate con un livello di demenza meno grave, così come di Alzheimer.

Ne deriva che potrebbe esserci una correlazione indiretta tra le due condizioni. La buona notizia è che indossare gli apparecchi acustici potrebbe comportare un effetto positivo sia sulla riduzione del morbo di Alzheimer che sulla demenza.

#3 Essere in grado di ascoltare previene i sintomi della depressione e migliora la tua vita sociale

Non è raro che le persone con problemi uditivi trovino difficoltà quando si trovano in situazioni sociali: è più difficile ascoltare ciò che viene detto alle feste e ci si potrebbe non sentire a proprio agio nel chiedere alle persone di ripetere.

Diversi studi hanno dimostrato che le persone con ipoacusia non trattata hanno maggiori probabilità di avere sintomi di depressione rispetto a quelli che stanno trattando la perdita uditiva.

Indossare apparecchi acustici ti aiuta a sentire di nuovo ed è quindi un buon mezzo per ridurre la probabilità di sentirsi depresso. Allo stesso modo, ottenere supporto da amici e familiari ha un effetto positivo sulla riduzione dei sintomi depressivi causati dalla perdita uditiva.

Condizioni che potrebbero influenzare l’udito

Mentre la perdita uditiva può potenzialmente portare ad alcune malattie o disturbi, si sospetta che altre condizioni aumentino invece la probabilità di ipoacusia: il diabete, il cancro (a causa del trattamento chemioterapetico) e l’ipertensione.

Fai un test dell’udito ora

Forse il tuo udito funziona benissimo ma c'è solo un modo per scoprirlo: puoi iniziare facendo un test gratuito dell'udito online o andando presso un centro audioprotesico. Cercane uno vicino a te.

SCARICA GRATUITAMENTE
L’E-BOOK

Come funziona il nostro udito

Abbiamo bisogno che tu ci fornisca solo alcune informazioni.
 
*
*
*
*

Contattaci

Hai domande o commenti per noi? Non esitare a contattarciContattaci

Scegli Paese/Regione

 

Widex Italia Srl con socio unico

Via Pontina km. 29

00071 Pomezia - Roma

Telefono: +39 06 91 25 291

Fax: +39 06 91 23 993


widex@widexitalia.it


P.IVA 07132731006
R.E.A. Roma 1013577